Infotrentino

(0) Strutture ricettive

Villa Lagarina

Posto ai piedi del Monte Stivo, l'abitato conserva antichi palazzi e dimore nobili e signorili

Il borgo è il centro della regione ai piedi del Monte Stivo, cosparsa di villaggi tra i vigneti.
E' centro agricolo, industriale, commerciale e culturale di rilievo e subisce anche l'attrazione economico-sociale-culturale della vicina Rovereto con la quale, tramite S. Ilario, propone addirittura una continuità urbanistica. Conserva inoltre una notevole concentrazione di dimore nobili e signorili con parco e giardino che la caratterizzano come centro residenziale barocco di élite.
Grazie alla mole di beni, campagne e privilegi dei signori di Villa il borgo può essere considerato la maggiore concentrazione tradizionale della nobiltà della val Lagarina.
Tra i palazzi, da notare quello dei marchesi Guerrieri Gonzaga, del XVII secolo. Molto ampio, si svolge in una serie di ampi saloni settecenteschi; il parco, uno dei più vasti del Trentino, accoglie alcune piante rare (noce nero) o di particolare bellezza vegetazionale (ippocastani, tassi, platani, spaccasassi, abeti, pini). In una grande serra vi si coltivano gli agrumi.

 

I tuoi preferiti  
cancella tutti