Infotrentino

(203) Strutture ricettive

Benessere

I bagni di fieno

Immersioni in erba fresca di montagna di cui si sfruttano il calore e la ricca componente aromatica

A Sopramonte, Vigolo Baselga e Garniga Terme è possibile, per chi soffre di dolori reumatici, sottoporsi ai benefici bagni di fieno per i quali vengono utilizzate le erbe officinali del luogo.
Le immersioni nell'erba appena tagliata ed in piena fermentazione (bagni di fieno) sono un’efficace cura oggi sempre più utilizzata per alleviare le patologie reumatoidi ed il periodo post-traumi: si possono trovare a Garniga Terme, piccolo paese alle pendici del Monte Bondone (nella Valle dell'Adige), sul quale viene tagliata ogni mattina l'erba miracolosa. Una tradizione valligiana che affonda le sue radici nella consuetudine dei contadini di riposarsi dalle dure fatiche della giornata dormendo nel fieno tagliato per le mucche, un'erba che oltre a fornire latte molto grasso e burro eccellente, riusciva a togliere la spossatezza del lavoro nei campi, ridare le forze e ritemprare il fisico.
 

I tuoi preferiti  
cancella tutti