Infotrentino

(2) Strutture ricettive

Tesero

Il pittoresco abitato, il cui centro storico ricorda un'antica borgata medioevale, domina la parte centrale della Val di Fiemme

3264_150_Tesero_presepi.jpgE' il luogo più "fiemmese" della valle dove la tradizione si è integrata con una moderna attività artigianale-industriale. Il paese è disposto sulle due sponde del Rio Stava, ai piedi del Gruppo del Cornòn e di fronte alla catena del Lagorai.
L'evoluzione urbanistica non ha turbato l'armoniosa disposizione urbanistica del borgo: le case con il forno da pane, la pittura sacra e i crocifissi lignei sulle facciate, il tetto a due spioventi coperto di scandole, i ballatoi disposti su due o tre ordini e che abracciano due o anche tre facciate, le cataste di legna e gli androni.
Tesero è la cittadella dell'artigianato trentino. Il patrimonio artigianale del borgo è composto da fabbriche di strumenti musicali, botteghe di artigianato artistico, calzaturifici, mobilifici, fabbriche di serramenti in legno e in ferro, ecc. Vi è anche una scuola di tessitura a mano che fa parte di una delle più antiche e prestigiose tradizioni trentine. Inoltre, l'arte dell'intaglio, della lavorazione del legno e della pittura è giunta fino ai giorni nostri, e si esprime nella creatività dell'Associazione Amici del Presepio che, tra Natale e l'Epifania, allestisce il presepio all'aperto con statue di grandezza naturale prodotte nelle botteghe locali.
 

I tuoi preferiti  
cancella tutti