Infotrentino

(7) Strutture ricettive

Ecomuseo dell'Argentario

Il museo delle miniere d'argento...

Alla scoperta della storia e delle attività legate alle miniere d'argento sul Monte Calisio

Ecomuseo ArgentarioPromosso dai comuni di Civezzano, Albiano, Fornace e Trento, l'ecomuseo ha come finalità la valorizzazione del Monte Calisio e delle sue canòpe, le miniere d'argento che tra il XII e il XV secolo hanno reso quest'area il più importante distretto minerario del Principato vescovile di Trento.
In questo ambito, il Sentiero delle canòpe, realizzato in collaborazione con la locale sezione SAT (Società Alpinisti Trentini), conduce alle miniere interessate da progetti di studio e ripristino snodandosi nel bosco presso il lago di Santa Colomba. Lungo 3 chilometri, che si percorrono in circa 2 ore, è attrezzato con pannelli didascalici che forniscono informazioni riguardanti la storia, gli attrezzi di lavoro e le caratteristiche generali dei giacimenti minerari.
Altri itinerari di vista tracciati lungo antichi percorsi e carrarecce portano alle cave di pietra calcarea dalle quali proviene la materia prima dei principali monumenti di Trento, alle cave di porfido più recentemente interessate dall'attività produttiva, alle calchère, ai siti archeologici, alle fortificazioni militari della Prima guerra mondiale, ai biotopi.

Per informazioni: Ecomuseo Argentario c/o Biblioteca Intercomunale di Civezzano Via C. Battisti tel. 0461/858400 ecoarge@yahoo.it www.ecoarge.it
 
Testo e immagine dell'Itinerario Etnografico gentilmente concessi dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina - San Michele all'Adige - tel. 0461 650314; mucgt@museosanmichele.it; www.museosanmichele.it

 

I tuoi preferiti  
cancella tutti