Infotrentino

(81) Strutture ricettive

Monte Brione

Uno biotopo protetto, oasi climatica, botanica, geologica e storica

Tra Torbole e Riva si erge il Monte Brione, sperone roccioso che emerge dalla piana del Sarca con un’inconfondibile forma, abitato probabilmente sin dall’epoca romana.
La conformazione geologica, la macchia mediterranea con specie protette, il clima ventilato lo rendono meta di piacevoli passeggiate.
La zona è biotopo protetto e l’ardita linea di fortificazioni austriache che lo costeggia da un estremo all’altro, inglobata nel Sentiero della Pace, contribuisce ad aumentarne ancor più l’interesse: vi si trova Forte Garda, a tre piani e con quattro cupole corazzate, e Forte Sant’Alessandro.
La zona si raggiunge imboccando la via che parte dal parcheggio in riva al lago, seguendo l’apposita segnaletica. Particolarmente degni di nota l’escursione in mountain bike e il panorama che si gode dall’alto.

I tuoi preferiti  
cancella tutti