Infotrentino

(2) Strutture ricettive

Altopiano di Pinè

Un altopiano posto a circa 900 metri d'altitudine

Un territorio di rara bellezza naturalistica, meta ideale per gli amanti della quiete e degli sport all'aria aperta

1652_150_1129.jpgPiccola valle posta a collegamento tra la Valsugana e la Val di Cembra, a pochi chilometri da Trento. Posta ad un'altezza media di 900 metri, si estende parallelamente alla Valle dei Mocheni, e si presenta come un paesaggio dolce, ondulato, disseminato di piccoli paesi e frazioni.
Prati e boschi ricoprono la valle ma vi si trovano anche delle zone umide, le torbiere.
Da visitare il Santuario di Montagnaga, il più celebre del Trentino, e l'antico nucleo di Miola che conserva ancora pittoreschi elementi dell'architettura alpina e la Chiesa di S. Maria Assunta a Baselga. Da ammirare sono le Piramidi di Segonzano, dette "omini di segonzan", spettacolari cuspidi di terra causate dall'erosione, alte anche 20 metri.
Molto caratteristiche sono le feste legate al Carnevale: a Grauno, secondo un'antichissima tradizione popolare, il martedì grasso viene bruciato un altissimo pino ricoperto di paglia da cui si possono trarre auspici sui raccolti.
 

I tuoi preferiti  
cancella tutti